Con questo schema si può realizzare un alimentatore a 9 volt stabilizzato a 750 mA. La regolazione è affidata ad uno
stabilizzatore della famiglia 7809 che andrà alettato. Il fusibile da 850 mA protegge il circuito da cortocircuiti e sovraccarichi. Il
diodo 1N4007 serve a proteggere l'integrato nel caso vi fossero, ai suoi capi di uscita, una tensione superiore ai 9 volt.

 

Immagini Random

salva_stand_by.jpg
IMG_20160917_174215.JPG